La castagna è da sempre una delle materie prime più sfruttate nella cucina valdostana; un ingrediente capace di abbinarsi a numerose ricette tipiche (come castagne e burro), di accompagnare i salumi locali o essere lei stessa ingrediente base del piatto come ad esempio nella gustosa minestra di castagne.

In pasticceria si usa spesso la castagna candita, detta marrone candito, usato per esempio per la preparazione dei “maron glacés”, molto apprezzati dagli amanti dei dolci.

In Valle d’Aosta, una grande percentuale dei castagneti, circa l’80%, è situata tra Pont-Saint-Martin e Châtillon e nei primi tratti della Valle del Lys.

A Lillianes, la cooperativa “Il Riccio” è molto attiva nella raccolta e nella lavorazione di questo frutto autunnale, per cercare di conservarne la sua lunga tradizione gastronomica.

Pont

page

pensiero

staff

le nostre

dolci

ricette

i magnifici

cinque

foto

video

dove

siamo

contatti

dicono

di noi

materie

prime

IL MOTIVO

DELLA NOSTRA SCELTA


“una volta considerato frutto povero, ma negli anni ha conquistato un posto d’onore in cucina e noi, ispirandoci al pane nero farcito di castagne della nostra tradizione, lo abbiamo scelto per il pain de Saint Martin”

a Pont-Saint-Martin dal 1984

Pasticceria Mauro Tessaur & c .s.a.s  |  11026 Via E.Chanoux n°100 - Pont-Saint-Martin (AO)  |  P.IVA 00438630071

tel 389.4932412  |  cell 349.2390852 340.7381952  |  e-mail: maurotes60@gmail.com

sito realizzato da Andrea Tessaur

i marroni canditi